progetto SaharawiLa Repubblica Araba Saharawi Democratica, proclamata nel 1976 nell’allora Sahara spagnolo e tutt’ora parzialmente riconosciuta a livello internazionale, ha una superficie di 266.600 kmq, compresa tra Marocco, Algeria, Mauritania e Oceano Atlantico. In questo territorio, infiammato dalle guerre e sfiancato dall’aridità, l’emergenza acqua è un problema quotidiano per la popolazioni indigene, parte delle quali è costretta a vivere nelle tendopoli dei campi profughi.

Per portare un aiuto concreto in queste terre, Sireg Hydros ha collaborato con l’Associazione Onlus Tempora, intervenendo attivamente per rendere potabile l’acqua nei campi profughi Saharawi (Algeria), una zona prevalentemente desertica dove la poca acqua presente è completamente salata. Il progetto, oltre che alla ricerca di acqua potabile attraverso l’analisi geologica del territorio, ha portato alla progettazione e realizzazione di un impianto di potabilizzazione a osmosi inversa, con relativa assistenza tecnica e formazione sul campo.

 

Foto da temporaonlus.jimdo.com.

Summary
Article Name
Emergenza acqua: il progetto Saharawi con Tempora Onlus
Description
In collaborazione con Tempora Onlus, Sireg Hydros è impegnata in un progetto umanitario per portare acqua potabile nei campi profughi del Saharawi.
Author